Vivara


Vai ai contenuti

Menu principale:


Simona Trani

Rubriche > Storie di isole

Simona Trani


32 anni, ischitana. Carattere forte, come le mie radici meridionali; mente aperta verso il mondo. Curiosa, ottimista e riflessiva, amo viaggiare e entrare in contatto con nuove culture. Amo tutto quello che stimola la mia mente e il mio cuore. Vivo di danza e viaggi, e ovviamente di scrittura.







A Procida per i quarant’Anni dell’Oasi di Vivara


A Procida e Vivara
tra domenica 15 e domenica 22 giugno si celebrano i 40 anni dell’Oasi di Vivara (1974-2014). Lo si fa con due giornate all’insegna della cultura e della passione per le cose belle: la natura delle isole flegree, la loro storia e archeologia, la geologia e la musica, la scrittura e la buona tavola. A promuoverle, l’Associazione Vivara ONLUS in collaborazione con altre entità associative. In attesa dell’evento del 22, vi raccontiamo il primo di questi due appuntamenti, svoltosi sopra Terra Murata.

Continua a leggere


A Forio d’Ischia la tomba e la villa di Luchino Visconti: La Colombaia


Qui
a Ischia, in un bosco a picco sul mare nel cuore verde di Forio, sono sepolte dal 2005 le ceneri di un grande regista del Novecento italiano, Luchino Visconti, e di sua sorella Uberta. Ancora in vita, Visconti pare avesse confidato le sue volontà sulla sepoltura ad alcuni suoi amici isolani: riposare in eterno in quella che fu la sua residenza estiva per ben 20 anni, la Villa La Colombaia, e non essere invece sepolto nel cimitero monumentale di Milano, sua città natale.

Continua a leggere


A Forio lungo il Sentiero della Bocca di Tifeo


La Bocca di Tifeo è una fumarola situata in mezzo al paradiso, sul versante del Monte Epomeo che affaccia sulla magnifica Baia di Citara di Forio d’Ischia. Per arrivare alla bocca attraverserete una vegetazione di colori sgargianti fatta di vigneti, cespugli di more deliziose, fichi d’India e rarissime piante di cyperus polystachyus. Lungo il percorso potrete ammirare le tipiche “parracine a secco” di tufo verde e le case nel tufo.

Continua a leggere


Campania: mare e vita campestre


La Campania: storia, arte e cultura. Ma la Campania è anche mare e vita campestre. E oggi vi portiamo alla scoperta di una delle sue tante campagne vista mare e monti. Abbiamo avuto la fortuna di incrociare lungo il cammino un gruppo di giovani del posto attrezzati di tutto punto per una grande scampagnata, che ci hanno gentilmente invitato a unirci a loro. Allora Campania è anche accoglienza e ospitalità! Forza, venite con noi per scoprire quanto può essere bella questa regione.

Continua a leggere


Un giorno da locali a Procida


Vivere un giorno da locali a Procida è la cosa più semplice del mondo, come semplice è questa terra e la sua gente, che ti fa sentire a casa non appena metti piede sul suo molo vivace e ti trovi di fronte a un susseguirsi di porte aperte – piccole agenzie, bar e negozietti – dove chi arriva e chi va troverà quasi sempre le risposte alle sue domande più impellenti.3

Continua a leggere


I riti del Venerdì Santo in giro per la Campania


Manca solo una settimana a Pasqua e a unodei suoi momenti clou: il rito, fortemente sentito qui in sud Italia, della crocifissione e morte di Cristo. Idel Venerdì Santo in giro per la Campania sono tanti, ma ce ne sono alcuni che meritano la nostra attenzione un po’ più di altri. Sto parlando delle tradizioni pasquali di Procida,Forio d’Ischia, Sorrentoe Minori.

Continua a leggere


Ischia: 365 giorni di mare, terme e natura


Ischia è famosa in tutto il mondo per le sue terme e le sue bellezze naturali. Ma non tantissimi sanno che a Ischia non si smette proprio mai di godere del mare e delle calde fonti termali. Eh sì, perché qui sull’Isola Verde ci sono due o tre angoli di paradiso dove gli ischitani si recano anche durante tutta la stagione fredda. E tra una sauna caliente e un tuffo rinvigorente nel mare ghiacciato, si lasciano i problemi alle spalle ammirando paesaggi e panorami che non smetteranno mai di emozionare.

Continua a leggere


I Pizzi Bianchi: un tesoro nascosto nel cuore di Ischia


I Pizzi Bianchi costituiscono un luogo magico che nessuno mai si aspetterebbe di trovare sull’Isola d’Ischia, un tesoro nascosto nel cuore del territorio che vi sorprenderà. Si tratta di un canyon di pinnacoli di tufo bianco completamente celato dalle verdi e ricche colline di Ischia. Questo percorso di trekking vi porterà da Serrara Fontana sin giù alla Baia dei Maronti (se il sentiero sarà accessibile fin lì), passando per le Antiche Terme Romane di Cava Scura.

Continua a leggere


Viviamo in un miracolo e non ce ne accorgiamo


Ieri ho vissuto un giorno in paradiso.
In verità, sono tutti i giorni in paradiso, e lo guardo e lo vivo ora da una prospettiva, ora da un’altra, ma sempre paradisiaco è ciò che mi circonda e mi abbaglia.
Ieri ho guardato il mio piccolo paradiso da lontano, dal mare aperto. L’ho guardato mentre mi allontanavo dal porto e lui si mostrava piano piano in tutta la sua figura. A un certo punto, giunta a una buona distanza dalla costa, i miei occhi hanno potuto accarezzare un corpo che iniziava con un membro piccolissimo e dolce, quello che da vicino è il maestoso Castello Aragonese, e poi andava altrettanto dolcemente in crescendo, toccando Campagnano e arrivando alle cime rocciose del mio amato Monte Epomeo, che tutto sovrasta e accoglie, abbracciando chi arriva dal mare e chi abita la sua terra col suo verde manto brillante. Partendo dal volto di Tifeo, il Titano addormentato proprio nelle acque dove Ischia giace, […]

Continua a leggere







Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu