Vivara


Vai ai contenuti

Menu principale:


Percnon gibbesi

Ricerca e Divulgazione Scientifica > Altre Ricerche

Percnon gibbesi (H. Milne Edwards, 1853) a Vivara

di Costantino D'Antonio e Davide Zeccolella *

Descritto per la prima nel 1853 da H. Milne Edwards, Percnon gibbesi è un granchio tipico delle coste Atlantiche (dalla Florida al Brasile e dall'isola di Madeira al Golfo di Guinea) e di quelle pacifiche dalla Baja di California al Cile settentrionale.

La sua presenza nel mar Mediterraneo è "cosa" recente, infatti solo nel 1999 fu scoperto il primo esemplare in Italia, nell'isola di Linosa.
Dopo la scoperta, il mondo scientifico si è mobilitato alla ricerca di questo nuovo "ospite" del Mediterraneo; così l'anno successivo fu trovato nell'isole Baleari e a Pantelleria e lungo le coste siciliane; nel 2002 a Malta, in Sardegna meridionale e nella Calabria tirrenica; nel 2003 nella Calabria ionica.

Quest'anno, il suo areale di diffusione si è accresciuto ulteriormente: in seguito ad una nota presentata al 35° Congresso di Biologia Marina, tenuto lo scorso luglio a Genova, due ricercatori campani (drr. Russo e Villani) hanno registrato la presenza del granchio Grapsidae, anche nelle isole di Ischia e di Ponza.

Di questi giorni è invece la scoperta di una popolazione, abbastanza consistente nelle acque del golfo di Genito, a Vivara, lì dove dovrebbe esserci la Riserva marina "Regno di Nettuno". Gli esemplari osservati avevano le dimensioni variabili dai 12 ai 16 centimetri; sono stati osservati mentre mangiavano le incrostazioni algali delle rocce ad una profondità variabile dai 2 ai 5 metri; nell'80% dei casi gli esemplari erano da soli, altrimenti in coppia.

Nota al momento solo del Mediterraneo occidentale, Percnon gibbesi deve, probabilmente, il suo successo di colonizzatore a grande capacità di adattamento, strategia larvale, condizioni ambientali favorevoli (probabilmente legate ai recenti cambiamenti microclimatici) e all'assenza di competitori, dovuti alla presenza di una nicchia ecologica trovata vuota.

* Gruppo Naturalistico Isola di Vivara - Procida


Torna ai contenuti | Torna al menu