Vivara


Vai ai contenuti

Menu principale:


La notte della Civetta

Ricerca e Divulgazione Scientifica > Altre Ricerche

Le nostre partecipazioni


2009 - VIII Notte europea della civetta

Si è svolta l'ottava edizione della Notte Europea della Civetta che si è tenuta la notte del 14 marzo 2009 in tutta Europa organizzata in Italia da EBN Italia e dal Gruppo Italiano Civette.


L’Associazione Vivara ha aderito con un’escursione notturna sull'isola di Procida, unica piccola isola d'Europa in cui si è svolto l'evento, alla quale hanno partecipato circa 15 persone convenute anche da Napoli, la notte è trascorsa con la sola attenzione uditiva senza l'ausilio della tecnica del playback. Sono stati uditi i canti degli assioli.


Questa Manifestazione si svolge con frequenza biennale, ed è nata nel 1995 da un’idea dell’ornitologo Jean Claude Genot, con lo scopo di far conoscere il mondo sconosciuto ed affascinante dei Rapaci Notturni.
Hanno aderito decine di Parchi naturali, una decina di Oasi WWF e svariate sezioni LIPU.
E' un'esperienza davvero affascinante, una passeggiata al chiaro di luna (la notte della civetta è sempre organizzata col plenilunio) per ascoltare i canti spontanei dei rapaci notturni, un mondo poco conosciuto, sopratutto per chi vive in città, dalla forte valenza educativa, oltre che emotiva, e che permette di avvicinarsi alla natura nell'altra "metà" della giornata.







A Procida per l'VIII notte della civetta il 14 marzo 2009


2005 - VI Notte europea della civetta

Il 19 marzo 2005 il GIC ha organizzato la "Notte della Civetta" un'iniziativa nata in Francia nel 1995. Giunta alla VI edizione in Italia è un'occasione unica per conoscere il mondo sconosciuto dei rapaci notturni. Hanno aderito 14 Regioni, 28 località e 960 persone con
5 specie censite e 120 strigiformi "contattati".
In Campania la manifestazione si è svolta a Procida nella Villa Scotto Pagliara sede dell'associazione Vivara.




19 marzo 2005 a Procida in villa Scotto Pagliara per la VI notte della civetta


Il 19 marzo 2005 con grande successo e soddisfazione da parte di tutti noi si è svolta per la prima volta in Italia la VI Notte Europea della Civetta che ha visto la partecipazione di ben 960 persone in tutta la penisola e decine di migliaia a livello europeo.

L’evento, di importanza internazionale per la divulgazione degli aspetti ecoetologici della civetta e degli altri Strigiformi, è stato organizzato dal Gruppo Italiano Civette in collaborazione con EBN Italia, grazie inoltre al contributo attivo di associazioni, parchi ed enti locali. Di rilievo è stato anche lo spazio che alcune prestigiose riviste e la stampa nazionale hanno riservato alla manifestazione. Se il comune denominatore è stata l’escursione col playback, ovvero un canto registrato che serve per indurre civette ed altri uccelli notturni a mostrarsi, i singoli eventi si sono arricchiti e diversificati localmente con conferenze, mostre, incontri e liberazione di rapaci recuperati.

E’ stupendo pensare che nella stessa notte eravamo tutti là fuori, sotto lo stesso cielo stellato, per inseguire la nostra passione e contagiare gli altri col nostro entusiasmo...dalle Alpi alle isole, in silenzio, immersi nel buio della notte cercando di contattare qualche Strigiforme, e perché no, sperando di scorgere un silenzioso battito d’ali.

Ringrazio profondamente tutti coloro che hanno collaborato e che sono intervenuti e vi do appuntamento al 2007 per un’altra magica notte! Claudia Donati www.gruppoitalianocivette.it


Torna ai contenuti | Torna al menu