Vivara


Vai ai contenuti

Menu principale:


Il Guizzo del Capodoglio

Pubblicazioni > Recensioni

IL GUIZZO DEL CAPODOGLIO
Un popolo nel mare
di Giulio Badalucci
scrittore procidano


Si tratta di racconti che narrano la sua infanzia ed adolescenza tra la fine della guerra e i primi anni sessanta.
Pescatore, figlio di pescatori della Chiaiolella, divenuto marittimo, imbarcato sopratutto su petroliere, come gran parte dei procidani nati nell'isola a cavallo della guerra, o appena prima, o subito dopo, Giulio č Procida; non perchč in lui si esaurisca l'umanitā isolana, ma sicuramente la sua biografia esemplifica parte importante della biografia della comunitā isolana nell'ultima metā del secolo scorso.
Questi racconti nella loro semplicitā evocano una straordinaria varietā di temi: gli stupori dell'infanzia; le amicizie dell'adolescenza; gli affetti famigliari e le fratture che a volte la vita in essa produce; l'incanto per la natura, oggettivata sopratutto nel mare, scoperto, amato, indagato e raccontato quale creatura viva.
Un tema perō domina su tutti: l'evocazione di una comunitā scomparsa.

Il libro č stato presentato da Tjuna Notarbartolo il 3 settembre 2015 nella sala Giorgio Punzo dell'associazione Vivara a Procida.

Le note sono tratte dalla prefazione di Basilio Luoni


L'autore č un utente del sito IL MIO LIBRO

IndietroPlayAvanti

Torna ai contenuti | Torna al menu